Rapporto di consulenza legale GRC e guida politica

Non nuocere: mitigare i rischi per i diritti umani quando si interagisce con istituzioni mediche internazionali e professionisti della medicina dei trapianti

 

(Scorri verso il basso per il video introduttivo)

 

Il traffico di organi, il prelievo forzato di organi e il trapianto di organi non etico sono un problema globale. Lo studio legale internazionale Global Rights Compliance (GRC) ha pubblicato il primo rapporto consultivo legale e una guida politica al mondo, Non nuocere: mitigare i rischi per i diritti umani quando si interagisce con istituzioni mediche internazionali e professionisti della medicina dei trapianti.

Il Legal Advisory Report and Policy Guidance esplora i rischi delle collaborazioni internazionali nella medicina dei trapianti, nella ricerca e nella formazione e gli obblighi di legge vincolante e vincolante che regolano tali partnership. Evidenzia inoltre i paesi ad alto rischio come la Cina e fornisce consigli pratici per mitigare i rischi e delinea le circostanze in cui potrebbe essere necessario il disimpegno.

Questo avviso include informazioni rilevante per una serie di parti interessate tra cui ospedali, università, società professionali, riviste mediche, organismi professionali indipendenti, scuole di medicina e professionisti medici associati nel campo del trapianto di organi. Interesserà anche avvocati, esperti di etica, think tank e responsabili politici.

 

GUARDA GLI EVENTI DI LANCIO SUPPORTATI DALL'ASSOCIAZIONE MEDICA BRITANNICA E SCARICA I DOCUMENTI SUL SITO WEB DI GRC QUI