2008 — Israele Legge sui trapianti di organi

 

Nel 2008 Israele ha approvato l'Organ Transplant Act, che vieta la vendita, l'acquisto e l'intermediazione di organi sia in Israele che all'estero.

Punti principali:

  • Il divieto di vendita vieta di ricevere un compenso per un organo prelevato dal corpo di qualsiasi persona compreso il proprio.
  • Il divieto di acquisto vieta di dare un compenso per un organo trapiantato nel corpo di qualsiasi persona compreso il proprio.
  • Il divieto di intermediazione vieta di essere un intermediario direttamente o indirettamente quando è stata promessa una ricompensa vietata.
  • Le sanzioni per la violazione di questi divieti si applicano indipendentemente dal fatto che l'espianto o il trapianto di organi siano destinati a avvenire all'interno o all'esterno di Israele.
  • La legge vieta il rimborso dei trapianti all'estero effettuati in violazione degli standard della normativa.
  • Questa disposizione ha posto fine al finanziamento attraverso il sistema di assicurazione sanitaria dei trapianti in Cina per i cittadini israeliani.

Fonte normativa QUI